iscrizionenewslettergif
Sebino

Imprenditore bergamasco non paga le tasse da 20 anni

Di Redazione22 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Guardia di finanza

La Guardia di finanza

BERGAMO — Un imprenditore di 49 anni di Rogno è finito nei guai con il fisco perché negli ultimi vent’anni non ha mai presentato la dichiarazione dei redditi. Lo riporta l’agenzia di stampa Agi.

L’uomo ha accumulato sette milioni di euro tra imposte dirette e Irap e un milione di Iva mai versati. A scoprirlo è stata la Guardia di finanza di Pisogne, impegnata in una serie di controlli a società per azioni del settore del commercio di rottami e dell’impiantistica industriale.

Il rappresentante legale della società è una donna di 40 anni originaria di Milano che risulta residente in Kenya. Mentre l’imprenditore, di fatto, ne è il responsabile. Per entrambi è scattata una denuncia alla Procura della Repubblica per omessa segnalazione della dichiarazione annuale dei redditi. L’imprenditore è anche accusato di distruzione delle scritture contabili obbligatorie.

Scontro fra biciclette: 15enne in prognosi riservata

Ambulanza TRESCORE BALNEARIO -- Si trova ricoverato in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti di Bergamo il ...

Traffico di Hogan e griffe false: arrestato imprenditore bergamasco

La Guardia di finanza in azione GRUMELLO DEL MONTE -- L'inchiesta è partita da lontano, da Napoli, ma ha colpito anche ...