iscrizionenewslettergif
Salute

Papilloma Virus: è allarme diffusione

Di Redazione21 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Prevenzione

Prevenzione

E’ allarme sull’aumento dei casi di infezione da Papilloma Virus. “Se non facciamo qualcosa ora per intervenire sui casi di infezione da Hpv, stando a quanto prevede l’Oms, entro il 2025 avremo 800 mila nuovi casi all’anno”- afferma il presidente dell’Aifa, Sergio Pecorelli.

Nel corso di un incontro in cui e’ stato presentato un test per l’individuazione di infezione da papilloma virus sono emersi dati preoccupanti: infatti oggi si registrano 500 mila casi all’anno nel mondo, “l’80% nei Paesi in via di sviluppo”- commenta- Pecorelli- In Italia il numero delle nuove diagnosi all’anno e’ di 3.000.

I papillomavirus umani (Hpv, dall’inglese Human papilloma virus) sono virus che si trasmettono per via sessuale e che si replicano nelle cellule dell’epidermide. Ne esistono oltre 120 tipi che si differenziano per i tipi di tessuto che infettano. Più di 40 tipi interessano l’epitelio anogenitale – cervice uterina, vagina, vulva, retto, uretra, ano, pene- e alcuni fra questi sono definiti Hpv ad alto rischio: sono quelli collegati all’insorgenza di vari tipi di tumori, soprattutto della cervice, ma anche del pene, dell’ano, della vulva e altri.

Cervello: scoperto “zoom” cerebrale

Cervello Il cervello umano è dotato di una funzione "zoom" che permette di vedere meglio dove ...

Celiaci raddoppiati, donne a maggior rischio

Celiachia La celiachia è sempre più diffusa. In Italia questa forma di intolleranza e' stimata intorno ...