iscrizionenewslettergif
Politica

Giovani del Pdl: bene l’elezione di Villa nell’Udc

Di Redazione21 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Stefano Benigni

Stefano Benigni

BERGAMO — “I giovani del Popolo della Libertà accolgono con piacere la recente nomina di Federico Villa quale coordinatore cittadino dell’Udc”.

“Il coordinatore provinciale della Giovane Italia Stefano Benigni – si legge in una nota – augura buon lavoro al neo eletto Villa, giovane molto stimato per le competenze dimostrate in questi ultimi anni, apprezza questa decisione dell’Udc di scommettere sui giovani e augura un in bocca al lupo anche al futuro coordinatore provinciale dei giovani, auspicando di allacciare una serena e proficua collaborazione tra i due movimenti giovanili”.

Alessandro Vigentini, presidente dell’associazione iGiovani, conoscendo personalmente Villa e il suo impegno nelle file del movimento giovanile dell’Udc, esprime sinceri complimenti per l’elezione a coordinatore cittadino. “Ancora una volta i giovani – aggiunge Vigentini – con la loro voglia di fare, il carisma e l’impegno sono in grado di conquistare importanti ruoli di responsabilità”.

Anche Alessandro Sorte, giovane vicecapogruppo PdL in consiglio provinciale “accoglie con piacere la nomina di un giovane per un ruolo così significativo, visto come un segnale positivo per un sempre maggior coinvolgimento dei giovani nella politica e nelle istituzioni. Con la speranza e l’auspicio di una importante collaborazione in vista di un futuro comune fra tutte le forze moderate che si riconoscono nei valori cardine del Partito Popolare Europeo, entrambi augurano un buon lavoro al neo eletto coordinatore Villa.”

Udc: il giovane Federico Villa nuovo segretario cittadino (video)

Federico Villa BERGAMO -- E' il giovanissimo Federico Villa il nuovo segretario cittadino dell'Udc di Bergamo. Dopo ...

Congresso Udc: prospettive future e stoccate al passato

Giuseppe Mazzoleni durante il suo discorso BERGAMO -- "Noi i congressi li facciamo". Non risparmia una stoccata Franco Massi, vicesegretario regionale ...