iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Bimbi e virus: niente paura, è risposta fisiologica

Di Redazione21 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bimba ammalata

Bimba ammalata

Con l’ingresso all’asilo nido o alla scuola materno, il bimbo si ammala di più e più spesso. Nessun allarme, avvertono i pediatri, si tratta di una “risposta” del tutto fisiologica.

La principale causa della ricorrenza delle infezioni è la precoce socializzazione dei bambini negli asili nidi o nelle scuole materne che favorisce l’esposizione a virus e a batteri.

Molte mamme si domandano quale sia una normale frequenza degli episodi infettivi nell’arco di un anno. La Società Italiana di Pediatria considera “fuori dalla norma” un bambino che ha un numero di infezioni respiratorie in un anno superiore a sei, che presenta più di un’infezione respiratoria al mese nel periodo da settembre ad aprile o che ha più di tre infezioni delle basse vie respiratorie nell’arco di un anno.

Adolescenti: incubo gravidanza indesiderata

Gravidanza di un'adolescente Una teen-ager su due vive la paura di una gravidanza indesiderata. Infatti, stando ai dati ...

Svezzamento precoce, meno sani da adulti

Allattamento I bimbi non vanno svezzati prima dei sei mesi, nè andrebbero privati del latte materno. ...