iscrizionenewslettergif
open-day-02jpg
Poesie

“Alla formica” di Gianni Rodari

Di Redazione18 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Chiedo scusa
alla favola antica,
se non mi piace
l’avara formica.
Io sto
dalla parte della cicala
che il più bel canto
non vende,
regala.

“Sono aria” di Gustavo Adolfo Bécquer

Sono aria i sospiri e vanno via nell'aria. Sono acqua le lacrime e se ne vanno al mare. Ma, ...

“I bimbi di Extremadura” di Rafael Alberti

I bimbi di Extremadura vanno scalzi. Chi ha rubato le loro scarpe? Li ferisce il caldo e il ...