iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Parto e travaglio: come agisce l’aromaterapia

Di Redazione17 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gravidanza e aromaterapia

Gravidanza e aromaterapia

Alleviare i dolori del parto in modo naturale oggi è possibile. Tra le tecniche utilizzate, quella dell’aromaterapia è una delle migliori perché è in grado di influire sull’andamento di travaglio e parto in modo totalmente naturale.

L’aromaterapia si base sull’uso e sul valore terapeutico di oli essenziali e aromatici che stimolano l’olfatto e agiscono sul sistema limbico, la parte del cervello dove vengono elaborati i processi emotivi. L’obiettivo è ridurre ansia e paure collegate al momento del parto, favorendo un effetto rilassante e analgesico e stimolando il travaglio.

Diversi gli aromi utilizzati: la lavanda ha un’azione rilassante e calmante, il gelsomino migliora il tono dell’umore e ha qualità calmanti, la Palma Rosa aumenta il livello di ossitocina nel sangue, l’Evening Primrose Oil favorisce il travaglio e la dilatazione. Ricordiamo che per qualsiasi tipo di trattamento le future mamme devono consultare sempre il medico curante.

Gestosi: oggi basta un test delle urine

Gravidanza in serenità Diagnosticare la preeclampsia con un semplice esame delle urine. Secondo quanto scoperto dai ricercatori della ...

Adolescenti: incubo gravidanza indesiderata

Gravidanza di un'adolescente Una teen-ager su due vive la paura di una gravidanza indesiderata. Infatti, stando ai dati ...