iscrizionenewslettergif
Bergamo

E il mondo forense fa sinergia con l’Università

Di Redazione17 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'inaugurazione del corso

L'inaugurazione del corso

BERGAMO — Sta riscuotendo ampio successo il corso di formazione per tecnico ausiliario del giudice civile e penale organizzato da Ape, (Associazione Periti ed Esperti), in collaborazione con la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bergamo.

Presso la sala Galeotti della sede di via dei Caniana dell’ateneo, eminenti esponenti del panorama giuridico e accademico bergamasco martedì 15 novembre, si sono alternati offrendo un’opportunità preziosa per diventare consulenti esperti del Tribunale.

Il prossimo appuntamento, il 22 novembre, sarà con “La perizia e la Consulenza Tecnica nel Processo Penale”. Interverranno Filippo Dinacci, l’avvocato Alessandro Pasta della Facoltà di Giurisprudenza, e il sostituto procuratore Franco Bettini.

Considerate le richieste, è stata decisa la proroga del termine di iscrizione al corso a lunedì 21/11/2011 e il contenuto della prima giornata “La Consulenza Tecnica nel Procedimento Civile” sarà riproposto in un incontro che si terrà immediatamente dopo il periodo di chiusura natalizio dell’ateneo.

Fiera: riapre oggi il Salone del mobile

Il salone del mobile BERGAMO -- Dopo l'ottima partenza registrata nello scorso weekend che ha fatto registrare oltre 15mila ...

Gli studenti ricordano il ’39: manifestazione in città

Studenti in piazza BERGAMO -- Studenti di nuovo in piazza questa mattina in centro città per un corteo ...