iscrizionenewslettergif
Bassa

Treviglio, ricettavano pezzi di tir: 6 arrestati

Di Redazione16 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I ricettatori smontavano i tir a pezzi

I ricettatori smontavano i tir a pezzi

TREVIGLIO — I carabinieri di Treviglio hanno sgominato una banda di ricettatori che smontava interi tir per venderne i pezzi come ricambio. Lo riferisce l’agenzia Adnkronos.

L’operazione dei militari, denominata “Stelle di metallo” ha portato all’arresto di sei persone, quattro egiziani e due italiani. Tutto è cominciato con un tentativo di rapina a un tir, nel bergamasco, a maggio scorso. Durante le indagini i carabinieri hanno individuato un capannone abbandonato: dentro c’erano tre autocarri rubati pronti per essere smontati e trasformati in ricambi da vendere.

E’ stato poi intercettato e sequestrato anche un grosso tir, scortato da un Fiat Doblò, entrambi risultati rubati e bloccati dai militari dopo un inseguimento. Il definitivo blitz, a fine di luglio. Fermati quattro egiziani e denuncia per un quinto egiziano, sorpresi nell’officina a smontare tir con le fiamme ossidriche.

Il resto della banda, due italiani, è stato colpito nei giorni scorsi da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Recuperati sette tir, un semirimorchio, un’auto, undici targhe di veicoli rapinati e sono inoltre stati sequestrati due capannoni per un valore complessivo di 900mila euro. Il giro d’affari della banda era di circa 100mila euro mensili.

Treviglio, anziana deve rinnovare la tessera. L’addetto: vada a Milano

La stazione di Treviglio TREVIGLIO -- Non bastava l'assenza di bagni, non bastavano le scale mobili "off-limits" per i ...

Alta velocità Treviglio-Brescia: a gennaio via ai lavori

L'alta velocità ferroviaria TREVIGLIO -- La realizzazione della tratta ferroviaria ad alta velocità Treviglio-Brescia non è a ...