iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Diamanti: venduto a 8 milioni il meraviglioso “Sun drop”

Di Redazione16 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il meraviglioso "Sun drop"

Il meraviglioso "Sun drop"

GINEVRA, Svizzera — E’ stato venduto dalla prestigiosa casa d’aste Sotheby’s alla cifra di 8 milioni di euro il Sun drop, uno dei diamanti più grandi del mondo.

Il Sun drop (goccia di sole) prende il nome dal suo rarissimo colore giallo intenso. Con i suoi oltre 110 carati, grande quasi come una noce, la pietra è stata ‘battuta’ dal banditore, David Bennett, in un hotel di lusso di Ginevra, davanti ad una platea di circa 150 persone.

Nonostante la cifra esorbitante, l’acquirente – di cui non si conosce l’identità – se l’è aggiudicato con un prezzo leggermente inferiore rispetto alle stime degli esperti che lo avevano quotato tra gli 8 ed gli 11 milioni di euro.

Il diamante è stato certificato “Fancy Vivid Yellow” (giallo intenso) dal Gemological Institute of America (GIA), del colore cioé tra i più rari e più ambiti per un diamante giallo, secondo quanto spiegato da Sotheby. Con una purezza eccezionale, considerate le dimensioni (VVS1 Clarity, che corrisponde ad una classificazione con ‘piccole inclusioni difficili da vedere con il microscopio ingrandimento di 10 volte’) il Sun drop è conosciuto come il più grande diamante del mondo ‘Fancy Vivid Yellow’, a forma di pera tagliata.

La pietra grezza è stata scoperta in Sud Africa nel 2010, prima di essere tagliata e lavorata a New York da Cora International, uno delle maggiori case di brillanti del pianeta. Il diamante è stato esposto al Museo di Storia Naturale di Londra e Hong Kong.

Cina, passerella in vetro a 1500 metri d’altezza (video)

La passerella trasparente sulla montagna PECHINO, Cina -- Una passerella trasparente, di vetro, lunga 60 metri ma soprattutto piazzata a ...

Rapina e tentato stupro: notte da incubo per una studentessa

Notte da incubo per una studentessa tedesca PALERMO -- Le hanno fatto passare una notte di autentico terrore, compresi tentativi di violenza ...