iscrizionenewslettergif
Esteri

Bimba sopravvive per due giorni nell’auto del padre morto

Di Redazione16 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'auto incidentata

L'auto incidentata

NEW YORK, Usa — Una bimba di 9 anni è sopravvissuta due giorni, intrappolata nell’auto del padre, morto sul colpo in un drammatico incidente d’auto.

L’incidente è avvenuto a Cove City, zona sperduta del North Carolina, alla piccola Jordan Landon, che è stata subito trasportata in ospedale, ma le sue condizioni appaiono buone.

La tragedia risale alla sera di venerdì, quando il padre, Douglas Landon, 39 anni, alla guida di una Chevrolet è uscito di strada ad altissima velocità, perdendo la vita e riducendo la macchina in un ammasso di lamiere.

Nonostante l’impatto, la piccola seduta nel sedile posteriore ha riportato solo lievi ferite. L’incidente è stato scoperto solo domenica sera tardi da un passante che ha chiamato la Polizia.

In attesa dei soccorsi la bambina nei due giorni è riuscita a mantenere la calma, combattendo la sete e la fame con merendine e gatorade.

Allarme in Brasile: marea nera minaccia le spiagge di Rio

Rio de Janeiro RIO DE JANEIRO, Brasile -- E' allarme al largo delle spiagge di Rio de Janeiro ...

Il Papa bacia sulla bocca l’Imam: ritirate le foto choc di Benetton

Un negozio Benetton PARIGI, Francia -- Quando si dice "ogni cosa pur di far parlare". La Benetton ha ...