iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Politica

Bettoni: affrontare con serietà i costi della politica

Di Redazione16 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Valerio Bettoni

Valerio Bettoni

BERGAMO — “Ci corre l’obbligo di precisare che il nostro gruppo ha espresso un voto di astensione per protesta contro la demagogia strumentale di chi cavalca l’antipolitica e i finti tagli che si nascondono dietro alcune di queste battaglie populiste”. È quanto hanno dichiarato in una nota i Consiglieri dell’Unione di Centro al Pirellone, a seguito delle notizie apparse sui quotidiani di oggi che attribuiscono agli esponenti centristi un voto contrario alla mozione presentata ieri in aula dall’IDV che chiedeva di impegnare la Giunta “a togliere ai suoi assessori e ai sottosegretari il beneficio del rimborso sostitutivo per chi di essi rinuncia all’auto di servizio e all’autista a carico della Regione”.

Secondo Gianmarco Quadrini, Valerio Bettoni e Enrico Marcora “il tema della necessaria riduzione dei costi della politica va affrontato con serietà, perché non si possono proporre tagli alle auto blu per avere due righe sui giornali e scoprire poi che, secondo i dati forniti dall’Assessore al Bilancio, tra le pieghe di questa idea si nasconderebbe addirittura un aumento di costi per l’ente”.

“La Lombardia è una delle regioni più vasta e importante del Paese e chi fa politica in modo serio ed appassionato – si legge nella nota – deve essere messo nelle condizioni di poter svolgere il proprio mandato nel migliore dei modi, altrimenti si lascia il campo ai furbetti dei doppio incarico e a chi si approccia alla politica come ad un hobby per ricchi tesa solo a tutelare interessi corporativi. Compito delle istituzioni è vigilare sul corretto utilizzo di questi strumenti e impedire eventuali abusi, affinché l’azione amministrativa sia veramente efficace ed efficiente”.

“Non può essere ridotto tutto ad una mozione sulla quale si parlano addosso maggioranza e opposizione. Anche noi crediamo che la politica debba fare la propria parte e per questo portiamo avanti il nostro impegno in questa direzione nella commissione consiliare che sta lavorando ad una progetto di tagli reali ai costi della politica. Questa – hanno concluso i Consiglieri – è in Regione Lombardia la sede più opportuna, tutto il resto fa parte dell’avanspettacolo”.

Saffioti: bene Cancellieri e Terzi, dubbi su Passera

Carlo Saffioti BERGAMO -- "Orgoglio per Terzi di Sant’Agata, ottima la Cancellieri agli interni, forti perplessità su ...

Gallone (Pdl): voteremo la fiducia a Mario Monti

Alessandra Gallone BERGAMO -- "Mario Monti ha seguito le indicazioni arrivate dal PDL e ha presentato un ...