iscrizionenewslettergif
Politica

Pdl, i ragazzi mostrano i muscoli: nasce iGiovani (video)

Di Redazione15 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un passaggio della presentazione

Un passaggio della presentazione

BERGAMO — Una dimostrazione di forza e consapevolezza. Ma nel contempo un segnale di speranza per il centrodestra. Sono stati un centinaio, in rappresentanza di altri 1500, i ragazzi che ieri sera hanno partecipato al lancio della nuova associazione “iGiovani” che punta ad intercettare le nuove generazioni del centrodestra bergamasco.

Nella Sala degli Angeli della Casa del Giovane, gremita in un freddo lunedì sera d’autunno, il pidiellino Alessandro Vigentini ha spiegato le linee guida su cui si baserà lo statuto dell’associazione nata “quando ho visto le immagini di quei terroristi di Roma per dire che no, i giovani sono tutt’altra cosa dai devastatori della capitale” ha detto il fondatore dell’associazione.

“Costruire il nostro futuro sulle basi della meritocrazia, con le nuove idee ma con l’umiltà di chi ha punti di riferimento nei senior” ha proseguito Vigentini. “Non siamo rottamatori ma giovani propositivi, cercheremo di costruire un partito nel solco del Ppe”.

Jonathan Lobati consigliere comunale di Lenna ha parlato dell’importanza della partecipazione e del duro lavoro negli enti locali. “Non vogliamo nulla di scontato per la nostra giovane età. Tutto quello che otterremo vogliamo meritarcelo” ha detto.

Sulla stessa lunghezza d’onda l’assessore comunale alla Cultura di Pradalunga Carrara che ha spiegato i problemi degli amministratori locali che si trovano a combattere ogni giorno “contro una macchina burocratica pachidermica”. Mentre Simone Giudici, organizzatore di eventi ha detto che “in città qualcosa è stato fatto per i giovani, ma il periodo invernale è ancora deserto”. E ha proposto “una struttura di trasporto che consenta ai giovani di spostarsi fra città e periferia e ritorno anche di notte”.

L’associazione comunicherà attraverso un blog del titolo LQQ che ha già raccolto molti iscritti e punta “alla circolazione del pensiero libero e indipendente”. Giovani ben organizzati che oltre a contarsi vogliono anche contare nelle scelte politiche del partito. Presenti alla serata, oltre al vicecoordinatore provinciale del Pdl, Pietro Macconi, il consigliere provinciale Alessandro Sorte, il responsabile enti locali del partito Paolo Franco, i consiglieri comunali di Treviglio Paolo Melli e Chiara Viglietti, Carlo Scotti Foglieni e, dulcis in fundo, l’assessore provinciale Enrico Piccinelli.

In questi video gli interventi integrali di:
Stefano Benigni
Alessandro Sorte

Fra poco quello di Paolo Franco

Pdl, ormai ufficiale: cancellato il congresso di Bergamo

Le bandiere del Pdl BERGAMO -- Come anticipato nell'edizione di ieri di Bergamosera, le nuvole nere che s'intravvedevano sui ...

Trilaterale e governo dei banchieri: il lato oscuro di Mario Monti

Mario Monti ROMA -- Di lui si conoscono le grandi battaglie nell'anti-trust in ambito europeo. Come quella ...