iscrizionenewslettergif
Politica

Udc, domenica il congresso cittadino: spazio ai giovani

Di Redazione14 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I giovani dell'Udc porteranno nuove idee dentro il partito

I giovani dell'Udc porteranno nuove idee dentro il partito

BERGAMO — Si terrà domenica prossima 20 novembre il congresso cittadino dell’Udc di Bergamo. Ne dà notizia il coordinamento cittadino dell’Unione di Centro.

La consultazione elettorale si terrà a partire dalle ore 9.00 all’Hotel Excelsior San Marco di Bergamo (Piazza della Repubblica, 6) sala Donizetti.

Il congresso deciderà il nuovo segretario politico della città e la composizione del comitato cittadino. Presiederà l’assise il presidente nazionale per la Costituente di centro Savino Pezzotta.

“Sarà un congresso che segnerà una discontinuità rispetto alla fase precedente – spiega il capogruppo dell’Udc in consiglio comunale Giuseppe Mazzoleni -. L’ex segretario cittadino Massimo Fabretti, come sapete, da tempo non aveva fatto mistero di aver intrapreso un altro percorso politico che legittimamente lo ha portato al Pdl. Ora vogliamo portare una ventata di aria nuova dentro il partito. Puntiamo soprattutto sui giovani che si stanno distinguendo per impegno, volontà e idee nuove”.

“Ma nel nostro percorso politico vogliamo ci sia spazio anche per quelle persone che, in passato, hanno lasciato l’Udc e che ora vogliono tornare a fare politica, riscontrando nel nostro partito quei valori di serietà che non sono mai stati traditi. Puntiamo ad allargare, ad includere tutti cittadini che abbiano voglia di prestare il loro servizio in politica” conclude Mazzoleni.

Casini: Berlusconi non ha un futuro politico

Casini e il segretario del Pdl Angelino Alfano ROMA -- "Silvio Berlusconi è un uomo tenace ma personalmente non credo possa avere un ...

Pdl, ormai ufficiale: cancellato il congresso di Bergamo

Le bandiere del Pdl BERGAMO -- Come anticipato nell'edizione di ieri di Bergamosera, le nuvole nere che s'intravvedevano sui ...