iscrizionenewslettergif
Sport

La Curva ricorda Sandri, L’Aquila premia Percassi

Di Redazione14 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I ragazzi della Curva ricorda Gabriele Sandri

I ragazzi della Curva ricordano Gabriele Sandri

BERGAMO – L’Atalanta non gioca? E loro si trovano lo stesso per ricordare Gabriele Sandri e per donare al presidente Percassi un pezzo di cuore che arriva direttamente dall’Abruzzo.

Venerdì sera, parcheggio antistante la Curva Sud dello stadio Comunale di Bergamo. Circa 350 ultras dell’Atalanta si sono ritrovati per ricordare il tifoso laziale rimasto ucciso esattamente 4 anni prima (11 novembre 2007) nell’autogrill di Badia al Pino (AR) da un proiettile mentre raggiungeva Milano per Lazio-Inter e durante la stessa serata hanno consegnato al presidente Percassi una maglia.

Al numero uno atalantino i ragazzi della Curva Pisani hanno donato una maglia speciale che L’Aquila Rugby fece preparare per lo scorso 8 ottobre, giorno in cui i neroverdi furono sostenuti da un nutrito gruppo di bergamaschi durante l’esordio in campionato contro i Crociati Parma.

Il rapporto di amicizia e solidarietà che lega la Curva atalantina e i fratelli abruzzesi continua dal giorno in cui quel terribile terremoto devastò L’Aquila, lo scorso settembre gli ultras furono anche premiati dagli aquilani per il loro costante sostegno e proprio da Bergamo arrivò un aiuto concreto targato Atalanta.

Chi c’era racconta di un Percassi piacevolmente stupito nel vedere il logo dell’Atalanta e della Curva sulle maglie della formazione rugbistica aquilana e ha rinnovato la sua disponibilità per dare una mano. La serata si è conclusa con un augurio per il campionato in corso e l’immancabile birra in compagnia.

Fabio Gennari

Mondonico in diretta tv: sono guarito del tutto

Emiliano Mondonico BERGAMO – Miglior notizia, in questo fine settimana senza calcio, non poteva arrivare. Il gol ...

Gabbiadini-gol e Pinto al rientro: sorrisi targati Atalanta

Manolo Gabbiadini ZINGONIA – Due sorrisi, uno targato Lecce, ed un broncio nel giorno della ripresa degli ...