iscrizionenewslettergif
Valseriana

Due giovani alpinisti bloccati in vetta alla Presolana

Di Redazione14 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Presolana nel grande freddo di ieri

La Presolana nel grande freddo di ieri

CASTIONE DELLA PRESOLANA — Quattro squadre del soccorso alpino sono state impegnate fino a notte per tentare di portare in salvo due alpinisti comaschi bloccati sulla vetta della Presolana.

I due giovani, rispettivamente di 22 e 23 anni, hanno lanciato l’allarme al 118 verso le 18.30 quando con il buio in arrivo hanno capito che non avrebbero fatto in tempo a ridiscendere.

Impossibile per i due, non attrezzati, passare la notte in vetta. Anche perché il freddo ieri in Valseriana era di quelli che non lasciava scelta, visto che a Castione le temperature già alle nove della sera erano intorno ai 2°C. Da qui la chiamata al soccorso alpino che ha fatto subito intervenire le sue squadre di soccorso.

I due alpinisti hanno chiesto, via cellulare, se nella zona ci fosse un bivacco in cui rifugiarsi. Nel frattempo gli uomini del soccorso alpino, nonostante il buio, hanno cominciato a risalire il canale Bendotti per cercare di raggiungere i due malcapitati.

Colere: massi da un metro piovono sulla provinciale

I vigili del fuoco in azione COLERE -- La fortuna ha volute che in quel momento non passasse nessuno. Ma il ...

Tratti in salvo gli alpinisti bloccati sulla Presolana

Intervento del soccorso alpino CASTIONE DELLA PRESOLANA -- Sono stati salvati da quattro squadre del soccorso alpino in piena ...