iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Politica

De Rosa (Lista Tentorio): su A2A l’opposizione fa disinformazione

Di Redazione14 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Davide De Rosa

Davide De Rosa

BERGAMO — “Non prendiamoci in giro! Il capogruppo del Pd, Elena Carnevali, e tutta l’opposizione sostengono che per mesi la giunta Tentorio ha tergiversato sul programma alienazioni immobiliari. Nulla di più falso. Infatti il Piano delle alienazioni ha trovato forte resistenza proprio nel Pd e nelle file dell’opposizione”. Lo sostiene il capogruppo della Lista Tentorio in consiglio comunale Davide De Rosa.

“Il Pd e le opposizioni, occorre ricordarlo, oltre ad aver fatto bagarre nella riunione del Consiglio comunale in cui il Piano era all’ordine del giorno, ponendo il veto sull’alienazione di molti beni pubblici, senza fornire alternative valide, hanno furbescamente omesso di dire ai cittadini le reali ragioni per cui si doveva necessariamente procedere alla vendita degli immobili e in particolare di Palazzo Suardi. Hanno così promosso tra i cittadini una forte campagna denigratoria, al fine proprio di evitare la cessione ai privati di tali patrimoni, specialmente quella di Palazzo Suardi, che è sicuramente il più appetibile non solo per la sua posizione, ma anche perché non soggetto a immediate trasformazioni come invece Astino e altri” prosegue De Rosa.

“Il malcontento popolare suscitato dalla disinformazione e la non urgente ,allora, necessità di attuare una scelta impopolare hanno fatto desistere dal mettere in atto nell’immediato la “contestata” vendita dell’immobile di Piazza Vecchia. Si sa che fare cessioni nel mercato finanziario attualmente è sbagliato ma, purtroppo, è l’unica vera e concreta soluzione che, come Amministrazione, abbiamo per non fermare investimenti sia su nuove opere e manutenzioni, sia su opere (fra cui la ristrutturazione e ampliamento dell’Accademia Carrara ecc.) che, iniziate sotto la precedente Amministrazione, per la loro importanza sono state condivise e sostenute dalla maggior parte delle forze politiche, noi compresi, rischierebbero di rimanere incompiute a causa della crisi attuale”.

“Coerentemente la Lista Tentorio si è sempre schierata a favore della vendita del Palazzo Suardi in Piazza Vecchia, in quanto tale immobile avrebbe sicuramente trovato un acquirente e avrebbe fatto incassare almeno 8 milioni di euro con la conseguenza che avremmo evitato la vendita dolorosa di azioni A2A che, a differenza degli immobili pubblici quasi inutilizzati, distribuiscono capitali e non li assorbono…” conclude De Rosa.

Bettoni: dove sono finiti i soldi per l’alta velocità a Treviglio?

Valerio Bettoni BERGAMO -- "Dove sono finiti i soldi per completare la tratta ad alta velocità Treviglio ...

Mario Monti e il nuovo che “avanza”

Il presidente Napolitano con Mario Monti Monti, Dini, Amato: certo dal punto di vista del Presidente Napolitano, vista la sua veneranda ...