iscrizionenewslettergif
open-day-02jpg
Politica

Napolitano spiana la strada: Mario Monti senatore a vita

Di Redazione10 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mario Monti e Giorgio Napolitano

Mario Monti e Giorgio Napolitano

ROMA — Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha nominato senatore a vita il professor Mario Monti, per altissimi meriti nel campo scientifico e sociale. Il decreto è stato controfirmato dal premier Silvio Berlusconi.

Mario Monti, professore di economia politica e presidente della Università Bocconi di Milano è stato membro della Commissione europea dal 1994 al 2004 ed è autorevolmente partecipe di numerose istituzioni europee e internazionali.

Tutto il mondo politico, in modo bipartisan, ha espresso il suo apprezzamento per la scelta del Colle. Molti vedono questa nomina come una sorta di investitura istituzionale a pochi giorni dalle consultazioni durante le quali si verificherà se è possibile dar vita a un governo di transizione.

Tra i primi ad esprimere le loro congratulazioni al neo-senatore a vita il presidente della Camera, Gianfranco Fini, il leader Udc, Pier Ferdinando Casini, il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani. Ma anche settori del Pdl favorevoli a un governo di transizione, tanto che Giuliano Cazzola, senza mezzi termini afferma che “la nomina a senatore a vita di Mario Monti rafforza l’ipotesi che sia lui a guidare un ‘governo del presidente’ di alto profilo tecnico-istituzionale, che a me pare la sola possibilita’ di garantire la prosecuzione della legislatura, in questa situazione drammatica, secondo le attese dei mercati e della Ue”.

Berlusconi: dopo di me elezioni. E lancia la candidatura di Alfano

Il premier Silvio Berlusconi ROMA -- "Dopo le mie dimissioni si aprirà la fase delle consultazioni e sono sicuro, ...

Caos parlamento: la Lega pronta ad andare all’opposizione

Bossi e Berlusconi ROMA -- Sono ore convulse nei corridoi del potere. Mentre Napolitano accelera sulla possibilità di ...