iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Italia

Liguria, l’emergenza non è finita: in arrivo piccolo ciclone

Di Redazione7 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'emergenza sulla Liguria

L'emergenza sulla Liguria

GENOVA — L’emergenza in Liguria non è finita. E’ atteso per questa notte un nuovo nubifragio sulla regione con 150 mm di pioggia prevista tra Genova e il Pontente.

La situazione meteorologica rimane di massima allerta a causa di un vortice depressionario sul Mediterraneo occidentale, tra le Baleari e la Sardegna. Nel corso delle prossime ore questo piccolo ciclone – dicono gli esperti di 3bmeteo – risalirà verso la Costa Azzurra richiamando fortiventi da Sud Est sul mar Ligure, mareggiate sulle coste del Ponente, e soprattutto ancora temporali e forti rovesci, che scaricheranno ingenti quantitativi d’acqua in poche ore su una regione già devastata dal maltempo.

Quali le zone a rischio? I venti carichi di umidità in risalita dal Ligure, impatteranno contro l’Appennino, aumentando il rischio di ulteriori temporali autorigeneranti. Anche se rimane difficile l’esatta collocazione dei canali precipitativi più intensi, secondo 3bmeteo il “target” piu’ probabile questa volta è la zona tra i quartieri occidentali di Genova e la città di Savona, a partire dalle ore centrali della notte e fino al primo pomeriggio di martedì.

La piena del Po fa paura: si va verso quota 7 metri

La piena del Po PIACENZA -- Dopo 48 ore di piogge ininterrotte, fa paura la piena del Po. Il ...

Allerta meteo: ancora nubifragi su Liguria e Piemonte

Il nubifragio su Genova GENOVA -- "Nelle prossime ore ci attendiamo una nuova intensificazione delle precipitazioni al Nord Ovest ...