iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Poesie

“Vertigini” di Alejandra Pizarnik

Di Redazione4 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Questo lillà perde i fiori.
Da sé medesimo cade
e cela la sua antica ombra.
Morirò di cose come questa.

“L’infinito” di Giacomo Leopardi

Sempre caro mi fu quest'ermo colle, e questa siepe, che da tanta parte dell'ultimo orizzonte ...

“Nel mutar degli anni” di Algernon C. Swinburne

Nel mutar degli anni, nella spirale delle cose, nel clamore, nel rumore della vita futura, noi, bevendo ...