iscrizionenewslettergif
Provincia

Treni di Montezemolo: via a gennaio. Ntv pensa anche ai regionali

Di Redazione3 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Ntv, società fondata da Montezemolo con il bergamasco Bombassei

La Ntv, società fondata da Montezemolo con il bergamasco Bombassei

MILANO — Inizieranno a viaggiare già dai primi giorni del prossimo anno, dopo le festività natalizie i nuovi treni della Ntv, società privata di trasporto ferroviario fondata da Luca Cordero di Montezemolo e nella cui compagine sociale figura, con una quota del 5 per cento, anche il bergamasco Alberto Bombassei, patron di Brembo.

“Le prove dei treni termineranno entro il 10 novembre – ha detto l’amministratore delegato Francesco Sciarrone -. Contiamo di partire dopo le feste di Natale, il prima possibile, a inizio del prossimo anno£. La fase di commercializzazione dei biglietti, ha poi spiegato il manager partirà prima delle festività di Natale. Per quanto riguarda invece il terminal di Roma Ostiense, e all’inizio del collegamento diretto tra Roma e Milano e Roma-Venezia, Sciarrone ha confermato che avverrà a fine marzo.

“L’azienda è pronta per partire. Abbiamo 10 treni completati, di cui 4 sono già in Italia. Questo mese arriverà il quinto treno”. La presentazione del nuovo treno Italo e del progetto industriale, avverrà il prossimo 13 dicembre a Nola. Nel frattempo verrà aperto un sito che informerà su orario e tariffe del nuovo operatore.

Nel corso della conferenza stampa, Sciarrone ha anche ribadito che Ntv è pronta a partecipare a eventuali gare per la gestione del trasporto ferroviario regionale. “Lo diciamo da sempre, siamo pronti a partecipare – ha confermato Sciarrone precisando però – che le gare non ci sono. Speriamo che il maxiemendamento di ieri notte apra le porte alle gare nel trasporto ferroviario regionale. Se così fosse potete stare certi che parteciperemmo a qualche gara nei limiti delle nostre forze e possibilità che stanno gradualmente crescendo. Tifiamo perché la liberalizzazione del trasporto regionale su ferro venga approvata prima possibile”, ha concluso.

Sciopero dei benzinai l’8-9-10 novembre

Sciopero dei benzinai BERGAMO -- Automobilisti attenzione. Figisc e Anisa, le prime organizzazioni italiane di rappresentanza dei benzinai ...

Sicurezza: una famiglia su 6 ha un’arma in casa

Una pistola BERGAMO -- Secondo l'ultimo rapporto Eurispes sono circa 10 milioni le armi legali presenti in ...