iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Liguria, nuove piogge: allerta anche a Genova

Di Redazione3 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'alluvione a Borghetto Vara

L'alluvione a Borghetto Vara

LA SPEZIA — In Liguria ci si prepara al peggio. Sono almeno 70 i millimetri di pioggia previsti per le prossime ore sulle zone già devastate dall’alluvione dei giorni scorsi.

L’Arpal (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Liguria) ha diffuso un comunicato in cui consiglia di “evitare di soggiornare, o di dormire, a livelli inondabili, chiudere le porte di cantine e seminterrati e porre al sicuro la propria autovettura”.

Ad ogni allerta meteo, precisa, ogni cittadino “deve contribuire alla riduzione del rischio alla sua persona e ai suoi beni applicando alcune semplici azioni di autoprotezione”.

Prima del maltempo, Arpal ricorda anche che è opportuno “predisporre paratie a protezione dei locali situati al piano strada” “prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle autorità, dalla radio o dalla tv”, “verificare gli aggiornamenti dei pannelli luminosi, ove siano disposti” e “consultare il sito regionale della protezione civile”.

Analoghi comportamenti sono utili, sempre secondo Arpal, durante l’evento calamitoso. In questo secondo caso, l’Agenzia invita anche a “non sostare su passerelle e ponti, o nei pressi di argini di fiumi e torrenti”. In casa, invece, è meglio “staccare l’interruttore della corrente e chiudere la valvola del gas”.

Evitare di mettere in salvo beni, ma “trasferirsi subito in ambiente sicuro”, e “non tentare di raggiungere la propria destinazione, ma cercare riparo presso lo stabile più vicino e sicuro”. Infine, conclude l’Arpal, “prima di abbandonare la zona di sicurezza accertarsi che sia dichiarato ufficialmente lo stato di pericolo”.

Il Comune di Genova ha reso noto che l’allerta maltempo diramato dalla Regione Liguria a partire da venerdì 4 novembre riguarda anche il territorio di Genova. L’allerta – ha precisato il Comune – è valido dalle ore 6 del mattino di venerdì 4 novembre, sino alle ore 12 di domenica 6 novembre.

Nuovo choc in Borsa: – 6,8 per cento. Oggi riunione dei ministri

Giornata da dimenticare in borsa MILANO -- Altra giornata drammatica per la borsa italiana. Piazza Affari ha chiuso con una ...

Treviso, catturato violentatore del sottopasso: era in Francia

L'aggressore della studentessa PARIGI, Francia -- E' stato catturato ieri sera, intorno alle 18, a Parigi Julio Cesar ...