iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Gravidanza: legame tra parto prematuro e insonnia

Di Redazione3 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gravidanza e insonnia: rischio parto prematuro

Gravidanza e insonnia: rischio parto prematuro

Le donne in dolce attesa che soffrono d’insonnia durante il primo o terzo trimestre di gravidanza hanno maggiori probabilità di partorire prima del previsto. Lo sostiene uno studio condotto presso la School of Medicine dell’università di Pittsburgh e pubblicato sulla rivista “Sleep”.

Non è ancora chiaro per quale motivo un sonno disturbato e frammentario nel primo e terzo trimestre di gravidanza possa indurre ad un anticipo nel parto, mentre problemi di sonno nel secondo trimestre non aumentano il rischio di parto prematuro. E’ evidente però che lo stress e il mancato riposo possono favorire condizioni di infiammazione che possono anticipare la data del parto.

Secondo gli esperti occorrerebbe individuare le donne con problemi di insonnia e intervenire con dei rimedi efficaci e compatibili con la dolce attesa.

Contro la miopia, giochi all’aria aperta

Giochi all'aria aperta contro la miopia Giocare all'aria aperta per prevenire la miopia. Infatti, in una settimana, per ogni quattro ore ...

Recessione: conseguenze sulle salute dei bimbi

Famiglia La crisi avrà conseguenze anche sulla salute infantile. Con la recessione globale del 2008-2009 si ...