iscrizionenewslettergif
Politica

Giorgio Gori pronto alla politica: ma col terzo polo di Montezemolo

Di Redazione3 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giorgio Gori

Giorgio Gori

BERGAMO — Nel futuro di Giorgio Gori, marito di Cristina Parodi nonché ex presidente di Magnolia, c’è la politica accanto probabilmente a Luca Cordero di Montezemolo, nel Terzo Polo. Lo sostengono fonti molto vicine all’imprenditore bergamasco che ieri ha rassegnato le dimissioni dagli impegni che lo legavano al gruppo televisivo da lui fondato.

Gori, classe 1960, ha partecipato nei giorni scorsi alla convention del Pd della Leopolda, con i rottamatori di Matteo Renzi. “La situazione che stiamo vivendo fa sì che non sia più tempo, a mio avviso, per chi può farlo, di perseguire solo i propri privati interessi” ha fatto sapere l’imprenditore in una lettera di commiato ai colleghi di Magnolia.

Gori in ogni caso rimarrà nel consiglio d’amministrazione di Zodiak Media Group come consigliere e resterà azionista della società. “Ho maturato questa decisione – scrive tra l’altro Gori – negli ultimi mesi, e potete immaginare non senza difficolta’, ma sono sicuro che sia la cosa giusta da fare”.

La casa di produzione ha ufficializzato l’addio: “Gori ha lasciato con decorrenza odierna la carica di ceo di Zodiak South Europe & America Latina nell’ambito di Zodiak Media Group (Zmg), società leader internazionale nella produzione e distribuzione di contenuti per la televisione e i nuovi media, e le cariche di presidente di Magnolia e di Zodiak Active”.

Gori, dicevamo, ha partecipato al Big Bang di Renzi, ma fonti a lui vicine assicurano che il vero obiettivo della sua discesa in campo sarà il terzo polo di Montezemolo, considerato più innovativo del Partito democratico.

Il Pdl: tutelare la vista su Bergamo Alta

La vista su Città Alta BERGAMO -- Nuovi strumenti per tutelare la vista su Città Alta. Il caso di via ...

Congresso Pdl Bergamo: il rebus dei numeri

E' molto complesso il quadro del prossimo congresso provinciale del Pdl BERGAMO -- Ventimila, diciottomila, più probabile 17 e fors'anche sedicimila. In attesa di un dato ...