iscrizionenewslettergif
Italia

Colpo accidentale di pistola: ex vigilante uccide il cognato

Di Redazione3 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

LECCE — Un giovane di 26 anni Joseph Harmanz, è morto ieri a causa di con un proiettile che lo ha raggiunto alla gola, mentre il suo più caro amico e cognato, stava maneggiando una pistola.

L’episodio e’ avvenuto in una villetta, alla periferia di Surbo, nel Salento, nell’abitazione dell’amico, un ex vigilante che possedeva l’arma, una 7.65, che aveva un colpo in canna.

I due amici erano inseparabili e ieri si erano ritrovati per trascorrere la serata insieme alle rispettive fidanzate. Ma l’incontro si è trasformato in tragedia.

Alluvione in Liguria: timori per il maltempo in arrivo

L'alluvione in Liguria LA SPEZIA -- Dopo le devastazioni dei giorni scorsi, sale la preoccupazione per l'arrivo di ...

Liguria, notte tranquilla ma il peggio deve ancora venire

L'esercito al lavoro in Liguria LA SPEZIA -- Piogge diffuse ma deboli hanno interessato tutta la Valdivara la notte scorsa. ...