iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, brutto guaio: Schelotto e Denis con l’influenza

Di Redazione2 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'Atalanta in allenamento

L'Atalanta in allenamento

ZINGONIA — Ripresa degli allenamenti per l’Atalanta al Centro Bortolotti di Zingonia. Dopo il 3-1 subito sul campo del Bologna, il gruppo nerazzurro si è ritrovato nel pomeriggio per iniziare a preparare la gara di domenica prossima al Comunale con il Cagliari e per Stefano Colantuono ci sono state un paio di brutte sorprese: Schelotto e Denis, due cardini della formazione atalantina, sono rimasti ai box per una sindrome influenzale.

Con Padoin squalificato, Brighi indisponibile e Cigarini non al meglio, il tecnico della Dea punterà su Carmona dal primo minuto ma non è escluso che il giovane Minotti possa essere lanciato anche in serie A dopo le amichevoli estive in cui aveva ben impressionato.

Davanti a microfoni e taccuini si è presentato il portiere Andrea Consigli, la sua disamina sulla sconfitta bolognese e le sue considerazioni sul prossimo futuro nerazzurro sono state in linea con quanto dichiarato da Colantuono appena tre giorni fa. “Dovevamo gestire meglio la gara, nel primo tempo abbiamo creato i presupposti per il raddoppio ed essere rientrati negli spogliatoi sull’1-1 brucia parecchio. Ora dobbiamo rifarci, come sempre le nostre fortune passeranno dalle sfide interne e già con il Cagliari vogliamo i tre punti”.

Fabio Gennari

L’Atalanta sconfitta: a Bologna finisce 3-1

Maxi Moralez BOLOGNA -- Nessun dramma, tifosi nerazzurri. L’Atalanta perde a Bologna per 3-1 una gara che ...

Galliani: dopo l’ictus Cassano sta bene

Antonio Cassano MILANO -- "Cassano sta bene, la situazione si sta evolvendo bene, siamo moderatamente ottimisti". Lo ...