iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Treviso, telecamera riprende il violentatore del sottopasso

Di Redazione27 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

TREVISO — Sulle tracce del colpevole. Gli investigatori della Polizia hanno in mano alcuni fotogrammi di un video di sorveglianza che ritraggono il violentatore della ragazza aggredita lunedì mattina poco dopo le 7, nel sottopasso della stazione ferroviaria di Treviso.

Le immagini ritraggono di spalle il presunto violentatore, con la testa coperta da un cappuccio, qualche minuto prima dell’aggressione. I fotogrammi sono stati resi noti dalla squadra mobile della Questura di Treviso. Documentano la presenza di un uomo di statura media, di spalle e con il capo coperto, pochi minuti prima del fatto.

In un’immagine, in particolare, si vede l’uomo con le mani in tasca che sta per incrociare una ragazza che viene in senso inverso. Lo stesso sarebbe stato anche indicato da alcuni passanti come la persona che, con pretesti banali, come la richiesta di una sigaretta, avrebbe avvicinato poco prima alcune ragazze dirette anch’esse al terminal ferroviario. Dai primi elementi raccolti potrebbe trattarsi di un ispanico.

LEGGI ANCHE
Treviso, studentessa violentata nel sottopasso della stazione

Confcommercio: senza interventi recessione vicina

Carlo Sangalli ROMA -- "Senza crescita la stagnazione è alle porte, la recessione è dietro l'angolo". Lo ...

Addio sogni, il ponte sullo stretto di Messina non si farà

Una simulazione del ponte sullo stretto di Messina ROMA -- De produndis sul progetto di una delle infrastrutture più discusse e discutibili degli ...