iscrizionenewslettergif
Bergamo

Le casse piangono: il Comune mette all’asta tre immobili

Di Redazione27 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Palazzo Frizzoni, sede del Comune di Bergamo

Palazzo Frizzoni, sede del Comune di Bergamo

BERGAMO — Il mercato immobiliare latita. E nel contempo il Comune ha necessità di vendere le sue proprietà per fare cassa. Così Palazzo Frizzoni ha pubblicato tre bandi per la vendita all’asta di immobili pubblici in disuso.

Andata deserta l’asta della settimana scorsa per un edificio da 4500 metri cubi in zona Parco Ovest, il Comune ci riprova con uno stabile in via Borgo Palazzo, uno in via Broseta e il terzo in via Malj Tabajani.

Il primo, il più grande della serie, è l’ex padiglione di osservazione femminile dell’ospedale neuropsichiatrico. Va all’asta per 1,2 milioni di euro.

Il secondo, si trova ai civici 56 e 56/a, in zona Triangolo. Era la sede degli uffici di medicina del lavoro. Due i lotti all’asta: uno al piano seminterrato (base d’asta: 188mila euro) e il secondo al piano terra (288mila euro).

L’ultimo era l’ex sede di Porta Sud, in via Tabajani 4. Si tratta di locali per 300 metri quadri al terzo piano, con garage interrato. Base d’asta, 910 mila euro.

Autobus Atb: lunedì 31 applicato l’orario del sabato

Gli autobus Atb BERGAMO -- In occasione del ponte della prossima settimana, l'azienda municipalizzata dei trasporti Atb rende ...

Rapina in centro Bergamo: rubate 50 pellicce di visone

Un'immagine d'archivio della pellicceria rapinata BERGAMO -- Una rapina clamorosa, in pieno giorno, in centro città. E' di almeno 100mila ...