iscrizionenewslettergif
Sport

L’Atalanta sbaglia un rigore al 90esimo: con l’Inter finisce 1-1

Di Redazione27 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Atalanta-Inter finisce 1-1

Atalanta-Inter finisce 1-1

BERGAMO — Colpaccio sfiorato, ma è stata un’Atalanta decisamente convincente quella vista in campo ieri sera al Comunale contro l’Inter.

I bergamaschi partono subito forte con una manovra veloce e compatta per togliere all’Inter le redini del gioco. Schelotto e Moralez, dominano sulla destra, e la squadra di Ranieri soffre, ma quando riparte fa paura soprattutto con Stankovic e Sneejider. Ed è proprio quest’ultimo, il più temuto da Colantuono, a portare in vantaggio i milanesi.

Alla mezz’ora, l’olandese trova il goal con un piatto destro da fuori e deviazione decisiva di Cigarini. La botta per l’Atalanta galvanizza l’Inter che per il successivo quarto d’ora mette in mostra bel gioco a profusione. Ma allo scadere, dopo lo choc, gli uomini di Colantuono si sbloccano: cross di Morales e incornata vincente di Denis. Il primo tempo finisce sull’1-1.

Nella ripresa, Castellazzi sostituisce Julio Cesar e para un tiro all’incrocio di Bonaventura. L’Atalanta preme e aggredisce l’Inter stringendo gli spazi. Ranieri manda in campo l’ex Pazzini per limitare le manovre avversarie. Milito si rende pericoloso per due volte, ma l’ultimo brivido è atalantino.

All’89esimo, l’arbitro decreta un calcio di rigore per i padroni di casa. Ma il tiro di Denis si infrange sul portiere dell’Inter. I milanesi evitano la quarta sconfitta fuori casa, e il risultato resta inchiodato sull’1-1.

Colantuono: sfida aperta, ma Sneijder può fare la differenza

Stefano Colantuono BERGAMO -- "Non possiamo certo paragonarci all'Inter. Guai pensare di poter giocare un altro tipo ...

“La Dea”: nuova canzone nerazzurra su Youtube (video)

Il video della Dea BERGAMO -- "Cambi lavoro, cambi la moglie, cambi idea ma non cambi la fede per ...