iscrizionenewslettergif
Bergamo

Morto il 14enne colto da malore durante la lezione di ginnastica

Di Redazione26 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli Ospedali Riuniti di Bergamo

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo

BERGAMO — Non ce l’ha fatta. E’ morto dopo un lungo ricovero nel raparto di cardiochirurgia degli Ospedali Riuniti di Bergamo Stefano Marini, il ragazzo di 14 anni originario di Rovato, in provincia di Brescia, che si era sentito male durante una lezione di basket all’Istituto aeronatico Locatelli.

Il ragazzo soffriva da tempo di problemi cardiaci. L’11 ottobre scorse, ricorderete, durante l’ora di ginnastica stava giocando a pallacanestro la parco Cerasoli quando è stato colpito da un’aritmia. Immediato l’intervento del 118 e del professore che gli aveva praticato un massaggio cardiaco.

Poi la corsa in ospedale e il lungo ricovero in Terapia intensiva. Martedì, purtroppo il decesso. Il funerale si terrà giovedì pomeriggio nella chiesa di Rovato.

Bancarotta: bergamasco arrestato a Ventimiglia

Un controllo della polizia di frontiera BERGAMO -- Sulla sua testa pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere per bancarotta ...

Autobus Atb: lunedì 31 applicato l’orario del sabato

Gli autobus Atb BERGAMO -- In occasione del ponte della prossima settimana, l'azienda municipalizzata dei trasporti Atb rende ...