iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Arbitro aggredito: la Us Clusone presenta ricorso

Di Redazione26 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'Us Clusone presenta ricorso

L'Us Clusone presenta ricorso

CLUSONE — Riceviamo e pubblichiamo questa comunicazione inviata dall’Unione Sportiva Clusone in merito alla vicenda del giovane arbitro aggredito da un dirigente durante una partita del campionato giovanissimi. Ecco le precisazioni della società.

“Visti gli articoli apparsi su alcuni blog e siti di informazione sia locale, sia nazionale, la società U.S. Clusone si dice esterrefatta e rammaricata per la superficialità con cui sono stati scritti i pezzi, soprattutto senza aver cercato di sentire i diretti interessati o le persone presenti alla partita citata, ma solo estrapolando parti del Comunicato ufficiale della FIGC del 13/10/2011.

L’U.S. Clusone, vista la gravità delle accuse e dalle dichiarazione del sig. arbitro – poi riprese dal giudice sportivo – ha ritenuto opportuno ascoltare le testimonianze di tutte le persone presenti; non soltanto i dirigenti della società, ma anche i genitori degli atleti. Da tutte le loro dichiarazioni si riscontra che il sig. Pietro Moraschini non abbia colpito al volto né spintonato l’arbitro, ma solamente discusso animatamente con quest’ultimo.

La società ha dunque ritenuto opportuno presentare ricorso presso la Commissione Disciplinare Territoriale secondo le modalità previste dal Codice di Giustizia Sportiva. L’U.S. Clusone ripone la massima fiducia negli organi di giustizia sportiva, auspicando che la verità possa prevalere sulle menzogne atte a screditare la società e i propri tesserati, ribadendo il fatto che è disposta a difendere questi ultimi in tutte le sedi opportune”.

Webcam sull’Arera, il sindaco: non è autorizzata

La famigerata webcam OLTRE IL COLLE -- "Quella webcam sul Monte Arera non è mai stata autorizzata". Lo ...

Valbrembana: gruppo di scout salvato dal soccorso alpino

Elicottero del soccorso alpino in azione AMBRIA -- Si è temuto il peggio ma alla fine è andato tutto per il ...