iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Webcam sull’Arera, il sindaco: non è autorizzata

Di Redazione24 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La famigerata webcam

La famigerata webcam

OLTRE IL COLLE — “Quella webcam sul Monte Arera non è mai stata autorizzata”. Lo ha precisato il sindaco di Oltre il Colle Rosanna Manenti in un’intervista rilasciata al portale internet www.news.oltreilcolle.net, in riferimento alla telecamera piazzata di fronte alla montagna che nei giorni scorsi era salita alla ribalta delle cronache perché avrebbe violato la privacy degli escursionisti.

“Sì, già lo scorso anno arrivarono alcune segnalazioni alla mia email e presi contatto verbale con il gestore del rifugio perché spostasse l’inquadratura – ha detto il sindaco nell’intervista – cosa che fece ma non mantenne nel tempo. Quest’anno sono arrivate altre lamentele e una segnalazione formale sulla violazione della privacy. Per evitare di essere coinvolti in eventuali indagini o provvedimenti del Garante perché il Municipio è proprietario dell’immobile, abbiamo dovuto tutelare il Comune con opportuna azione, ma nell’esaminare tutta la questione è emerso anche che non esiste autorizzazione all’installazione di quella webcam”.

“Di conseguenza è evidente che non si può fare uso di una proprietà del Comune di Oltre il Colle senza averne il permesso, per cui siamo intervenuti. Per spiegarmi meglio: per quanto riguarda la privacy il Municipio ha fatto quel che doveva per tutelarsi, ora però la questione riguarda la legittimità dell’installazione, che non è autorizzata e allora deve essere rimossa subito” ha concluso il sindaco.

Aggredisce l’arbitro: dirigente del Clusone squalificato 3 anni

Vicenda da no comment CLUSONE -- Stangata sull'Us Clusone. Tre anni squalifica al dirigente Moraschini, un mese all’allenatore Bettinaglio ...

Arbitro aggredito: la Us Clusone presenta ricorso

L'Us Clusone presenta ricorso CLUSONE -- Riceviamo e pubblichiamo questa comunicazione inviata dall'Unione Sportiva Clusone in merito alla vicenda ...