iscrizionenewslettergif
Bergamo

Il miracolato del treno soffre di problemi di memoria

Di Redazione24 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un treno locale

Un treno locale

BERGAMO — E’ di Sondrio ed ha problemi di memoria il 66enne che domenica sera è finito sotto il treno salvandosi miracolosamente nella nicchia fra i binari, dopo che tre vagoni gli sono passati sopra senza ferirlo.

L’uomo, in serata era a passeggio a Bergamo Alta con la famiglia quando è sparito. Il primo a vederlo è stato il macchinista del Bergamo-Lecco che non è riuscito ad evitare l’impatto.

Il sessantaseienne, finito in mezzo ai binari mentre il convoglio gli passava sopra, è riuscito a scampare alla morte. E’ comunque ricoverato in gravi condizioni a causa dei traumi riportati dall’investimento da parte della lomocotiva, che per sua fortuna, essendo appena partita, andava ancora a velocità ridotta.

I parenti, coscienti della sua malattia, nel frattempo lo stavano cercando in Città Alta.

LEGGI ANCHE
Finisce sotto il treno e si salva

Attenzione Bergamosera in manutenzione

Possibili problemi di visualizzazione del nostro sito domani BERGAMO -- Lettori di Bergamosera attenzione. Fra lunedì 24 sera e martedì 25 ottobre 2011 ...

Largo Barozzi, nuovo accordo: mini-campus per l’Università

L'area dell'attuale Ospedale di Largo Barozzi BERGAMO -- Un nuovo disegno, vantaggioso per tutti. Così l'assessore comunale all'Urbanistica Andrea Pezzotta ha ...