iscrizionenewslettergif
Politica

Retroscena Udc: il mistero dell’operazione Carrara

Di Redazione21 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Alberto Carrara

Alberto Carrara

BERGAMO — C’è agitazione nel mondo politico bergamasco per il passaggio del presidente dell’Ordine dei commercialisti Alberto Carrara all’Udc. In molti si interrogano su quest’operazione che ha portato uno dei personaggi più in vista della nostra città a schierarsi con i centristi di Casini.

Dalle poche informazioni trapelate finora, pare che l’ingresso di Carrara, ex esponente di Forza Italia, sia stato benedetto da Roma, da Lorenzo Cesa in persona.

In un momento di grande confusione politica, l’arrivo di un personaggio credibile e prestigioso come il presidente di un ordine professionale, è mamma piovuta dal cielo per l’Udc.

“La mia è stata una scelta di coscienza ed etica” ha detto Carrara a L’Eco di Bergamo. Ma la giustificazione non ha convinto gli strateghi della politica locale. Ad accrescere il mistero prima di tutto un articolo del quotidiano, in cui si annunciavano contemporaneamente l’arrivo di Carrara e la partenza dell’ex segretario cittadino Massimo Fabretti. Un coincidenza che non è sfuggita ai più. In secondo luogo è la linea nebulosa del partito nei confronti di un’operazione tanto importante, a far pensare. La domanda legittima che circola è: con quali obiettivi Carrara si è schierato con i centristi?

Presto nell’Udc ci celebreranno nuovi congressi: cittadino, provinciale e regionale. Carrara nella sua carriera politica ha giù fatto il consigliere comunale con Forza Italia dal 2000 al 2004 e il consigliere provinciale per il Pdl dal 2004 al 2009. Difficilmente, avendo alle spalle un ordine così prestigioso e influente, si accontenterà di qualcosa di meno. Stando alla logica, il suo sbocco naturale potrebbe essere un ruolo regionale. Sulla sua strada però c’è una vecchia volpe della politica che risponde al nome di Franco Massi.

Rossi: serve un’alleanza culturale della Bergamo migliore

Matteo Rossi BERGAMO -- "Prima di ogni alchimia tra partiti, io dico che dobbiamo convincere i delusi ...

Appalti Enac, indagato Massimo D’Alema

Massimo D'Alema ROMA -- L'ex premier Massimo D'Alema è indagato dalla procura di Roma in uno dei ...