iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Politica

Appalti Enac, indagato Massimo D’Alema

Di Redazione21 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Massimo D'Alema

Massimo D'Alema

ROMA — L’ex premier Massimo D’Alema è indagato dalla procura di Roma in uno dei capitoli di indagine relativi agli appalti Enac. Il coinvolgimento del parlamentare sarebbe legato ad alcuni voli da lui fatti su velivoli della Rotkopf Aviation, compagnia low cost coinvolta dalla più ampia inchiesta.

D’Alema sarebbe indagato in relazione a cinque passaggi aerei ricevuti, a lui offerti in occasione di viaggi di lavoro, dai titolari della Rotkopf Aviation, Viscardo e Riccardo Paganelli.

L’esponente del Pd avrebbe usufruito di voli a bordo del Cessna della Rotkopf in occasione di alcuni viaggi tra Roma, Bari e Lamezia Terme nell’estate e nell’autunno dello scorso anno.

D’Alema ha ammesso di avere volato con la Rotkopf e di aver accettato i passaggi aerei a lui offerti a titolo di cortesia.” Oramai diversi giorni fa abbiamo incontrato i pm Cascini e Ielo e abbiamo fornito loro ogni chiarimento sulla vicenda dei voli” ha detto il legale di D’Alema.

Retroscena Udc: il mistero dell’operazione Carrara

Alberto Carrara BERGAMO -- C'è agitazione nel mondo politico bergamasco per il passaggio del presidente dell'Ordine dei ...

Martinengo: vicesindaco e assessore ripuliscono la palestra

Olio di gomito MARTINENGO -- Lo avevano promesso e l'hanno fatto. Il vicesindaco di Martinengo Vittorio Bassani e ...