iscrizionenewslettergif
Politica

Oriani (Pdl): il Movimento studentesco difende i violenti

Di Redazione18 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Matteo Oriani

Matteo Oriani

BERGAMO — “Le parole del Movimento Studentesco di Bergamo si commentano da sole, visto che non lasciano spazio a qualsivoglia interpretazione che minimizzi il senso del loro comunicato”. Lo ha detto il consigliere provinciale del Pdl Matteo Oriani, esponente del movimento Giovane Italia commentando la pubblicazione di un documento sugli scontri di Roma da parte degli studenti di sinistra bergamaschi.

“Invece di condannare senza se e senza ma le devastazioni di Roma, il Movimento Studentesco le giustifica e rimprovera ai vandali solo di aver sbagliato obiettivo. Gli studenti bergamaschi prestino ben attenzione a chi dice di rappresentarli ma che in realtà sostiene e difende i violenti”.

Pdl, il giovani lanciano il movimento dei Meritocratici

I ragazzi della Giovane Italia di Bergamo con il ministro Gelmini BERGAMO -- Due Regioni, 18 Province, 350 ragazzi: sono questi alcuni numeri che fanno cogliere ...

Pdl, muro contro muro: dopo il congresso rischio scissione

Le bandiere del Pdl BERGAMO -- Muro contro muro. Non c'è altro modo di descrivere la situazione che si ...