iscrizionenewslettergif
Editoriali Politica

Le due Leghe di Curno: la versione di Fassi

Di Redazione18 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le bandiere della Lega

Le bandiere della Lega

Egregio direttore,
la vicenda delle “due Leghe” di Curno che da lungo tempo fa capolino sui giornali locali, è stata anticipatrice, nel piccolo, della lacerazione intuibile all’interno del nostro Movimento della Lega Nord, laddove l’anima magico-mitico-esoterica sembra possa scontrarsi con coloro che nella sostanza fanno riferimento ai principi, ai valori e al senso cristiani, in particolare a quelli più specificamente cattolici.

Curno è stata il primitivo laboratorio di queste tensioni e contrapposizioni, sfuggite nella loro importanza e significanza non solo locale a quasi tutti i “media”, che forse dovrebbero riguardare con maggiore interesse alla genesi e alle evoluzioni della nostra piccola storia, interessante per il sentire dell’intero popolo padano.

Come è forse intuibile, io appartengo alla schiera dei numerosi cattolici che stanno nell’area leghista, e sono lieto di aver contribuito, da leghista convinto, a una buona e soprattutto onesta gestione amministrativa del Comune di Curno, come ho cercato di spiegare nel volantino che qui allego e come è spiegato anche nel volantino scritto dal Sindaco, che pure qui allego in copia.

Angelo Fassi
assessore in Curno

Leggi il volantino

Questa non è la Lega: i video della contestazione di Varese

Un momento del congresso VARESE -- A pochi giorni dal congresso provinciale di Varese, spuntano i primo video di ...

Pdl, il giovani lanciano il movimento dei Meritocratici

I ragazzi della Giovane Italia di Bergamo con il ministro Gelmini BERGAMO -- Due Regioni, 18 Province, 350 ragazzi: sono questi alcuni numeri che fanno cogliere ...