iscrizionenewslettergif
Bassa

Investito da un pirata della strada: ciclista muore in un fossato

Di Redazione17 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L'ambulanza

CALVENZANO — Un uomo di 42 anni, Antonio Manzoni, è stato ritrovato morto questa mattina in un fossato nella zona di Calvenzano. Dalle prime indagini sarebbe stato investito con la sua bicicletta da un’auto o da un furgone pirata.

L’incidente potrebbe essere avvenuto domenica sera in via Vailate. Ad accorgersi del poveretto è stato un automobilista di passaggio la mattina dopo, verso le 8, che ha visto le conseguenze dello scontro sull’asfalto. Sulla carreggiata c’erano pezzi di carrozzeria e sul bordo una bicicletta praticamente distrutta. Allertati i soccorsi, i carabinieri e gli uomini del 118 hanno trovato il malcapitato ciclista ormai morto nel fossato laterale.

Polizia e carabinieri hanno aperto le indagini e contano di risalire al guidatore del mezzo investitore.

Ladro strappa il Rolex a un podista: riprenditelo è una patacca

Attenzione ai ladri in bicicletta nelle campagne di Treviglio TREVIGLIO -- Un operaio è stato derubato di un'imitazione di Rolex che gli è stata ...

Ciclista ucciso: caccia al pirata della strada

I carabinieri hanno avviato le ricerche CALVENZANO -- I frammenti di uno specchietti retrovisore. Da qui i carabinieri sono partiti alla ...