iscrizionenewslettergif
Italia

Gli indignati si dissociano. Il web contro i black bloc: smascheriamoli

Di Redazione17 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I black bloc in azione a Roma

I black bloc in azione a Roma

ROMA — Giro di vite contro i black bloc. E’ in corso su tutto il territorio nazionale una vasta operazione di Polizia e Carabinieri con perquisizioni e controlli negli ambienti degli anarco-insurrezionalisti e dell’estremismo radicale.

L’operazione è iniziata all’alba. Fa seguito ai gravi incidenti avvenuti a Roma nel corso della manifestazione degli indignati sabato scorso.

Centinaia di agenti sono coinvolti nei blitz che si stanno tenendo in tutte le regioni italiane, compresa la Lombardia, è anche in Bergamasca.

Nel frattempo, sul web gli “indignati” hanno preso le distanze dai black bloc. I manifestanti chiedono di isolare e arrestare i teppisti autori delle violenze di sabato. Ma dal web e’ partita un’altra iniziativa. Sul blog “Il Fazioso” nel frattempo è scattata l’operazione “Smascheriamo i violenti” con la pubblicazione di numerose foto, amatoriali e non, che ritraggono i black bloc alle prese con lanci di oggetti e altre violenze. Gli autori del blog chiedono di segnalare i protagonisti dei blitz di Roma per contribuire alle indagini e aiutare la polizia.

Roma a ferro e fuoco. Maroni: cercavano il morto

Le devastazioni a Roma ROMA -- Devastazioni da G8 di Genova, sassaiole, danni a vetrine, auto incendiate. Il passaggio ...

Frode da 7,7 milioni: nei guai il “re dei videopoker”

Gioacchino Campolo REGGIO CALABRIA - Aveva manomesso le macchinette elettroniche perché non trasmettessero informazioni sulle sui vincite ...