iscrizionenewslettergif
Bergamo

Credito Bergamasco: Fusi entra nel cda

Di Redazione17 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Enrico Fusi

Enrico Fusi

BERGAMO — Sarà l’ex assessore al turismo e spettacolo della giunta Bruni, Enrico Fusi, a sostituire il consigliere uscente Antonio Percassi nel consiglio d’amministrazione del Credito Bergamasco. Lo ha deciso lo stesso Cda nella seduta di lunedì 17 ottobre.

Fusi era il primo fra i non eletti dell’unica lista presentata in occasione del rinnovo del Consiglio di amministrazione del Credito Bergamasco avvenuto con assemblea dei soci il 16 aprile 2011.

Fusi, nato a Vailate, in provincia di Cremona il 20 novembre del 1954, si è laureato in economia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Iscritto all’ordine di commercialisti svolge l’attività professionale come partner in uno studio associato di Bergamo.

Ricopre numerose cariche in società finanziarie e commerciali. Tra queste si ricordano il ruolo di consigliere di amministrazione in Signa Fiduciaria Srl ed Avalon Spa; di amministratore unico di H2 Srl, Passo della Mendola Srl e Monte Mario 2000 Srl; di presidente del collegio sindacale di Al.Gio. Spa; di sindaco effettivo in Cornucopia Investimenti Srl, Synlab Italia Srl, Essetre Spa ed Avalon Energia Spa.

Fusi è anche consigliere della Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus e della Fondazione Museo di Palazzo Moroni. In ambito bancario è stato consigliere di amministrazione di Cariplo Spa (1991-1998) ed ha rivestito numerosi incarichi di amministratore in diverse società di quel gruppo (tra cui Mediocredito Lombardo, Cassa di Risparmio di Massa Carrara, Cassa di Risparmio di La Spezia, Cassa di Risparmio di Foligno, Agenzia Vita, Fondo Pensioni Cariplo).

Dal 1992 al 2008 ha fatto parte del consiglio di amministrazione di Mediofactoring – Gruppo Bancario Intesa, ricoprendo dal 1995 la carica di presidente.

Imprese & Territorio replica alla Cdo: la Camera di Commercio non è un bancomat

La Camera di commercio di Bergamo BERGAMO -- Imprese & Territorio, il soggetto sindacale che riunisce dieci Associazioni di categoria (Associazione ...

Treni regionali: le tariffe non aumenteranno. Per ora

Un treno regionale BERGAMO -- "Sono sufficientemente sereno che i tagli non ci saranno". Lo ha detto l’amministratore ...