iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Poesie

“Poeta nel tramonto” di Antonio Machado

Di Redazione14 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Nuda è la terra, e l’anima
ulula contro il pallido orizzonte
come lupa famelica. Che cerchi,
poeta, nel tramonto?
Amaro camminare, perché pesa
il cammino sul cuore. Il vento freddo,
e la notte che giunge, e l’amarezza
della distanza… Sul cammino bianco,
alberi che nereggiano stecchiti;
sopra i monti lontani sangue ed oro…
Morto è il sole… Che cerchi,
poeta, nel tramonto?

“Bianca stella” di Sara Teasdale

P1010052 Solenne si compì nell'aria bruna della tragedia il perfetto finale: sparì la bianca stella verginale della sera, salì ...

“A Zacinto ” di Ugo Foscolo

aphrodite_3 Né più mai toccherò le sacre sponde ove il mio corpo fanciulletto giacque, Zacinto mia, che te ...