iscrizionenewslettergif
Politica

Milesi: la tariffa rifiuti compromette la credibilità della Provincia

Di Redazione14 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Vittorio Milesi

Vittorio Milesi

BERGAMO — “Il ruolo e la credibilità della Provincia escono gravemente compromessi e ridimensionati nei confronti dei Comuni e dei cittadini, sulle quali spalle e tasche graveranno le conseguenze di tali insensati accordi”. Lo sostiene il capogruppo della Lista Bettoni-Udc in consiglio provinciale Vittorio Milesi che ha presentato un’interpellanza urgente sull’aumento della tariffa di conferimento rifiuti stabilita di comune accordo fra la Provincia e la Rea di Dalmine.

Nel documento Milesi chiede di sapere “quali siano le ragioni che hanno portato ad accettare tale negativo e dannoso accordo che da un lato risulta insostenibile dal punto di vista giuridico ed economico, dall’altro rischia di aprire una serie di contenziosi tra Comuni, Rea e Provincia stessa”.

Leggi l’interpellanza Rea Spa

Stucchi: opposizione disposta a tutto per far cade il governo

Giacomo Stucchi ROMA -- “Bersani, Di Pietro e Fini, pur di vedere soccombere il governo e il ...

Fini bersagliato dal Tg1: indecente, Minzolini si dimetta subito (video)

Gianfranco Fini ROMA -- L'ultimo editoriale al Tg1 del direttore Augusto Minzolini ha mandato su tutte le ...