iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Italia

Wanna Marchi in semilibertà: lavora in un ristorante di Milano

Di Redazione7 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Wanna Marchi

Wanna Marchi

MILANO — Wanna Marchi è in semilibertà e da ieri lavora nel bar-ristorante “La Malmaison” in via Torriani a Milano, a poca distanza dalla stazione centrale. Il locale è di proprietà di Antonio Lacerenza, fidanzato della figlia Stefania Nobile, che si trova ai domiciliari da oltre un anno. Lo riferisce il Quotidiano Nazionale.

L’ex televenditrice, 69 anni, una condanna a 11 anni e mezzo di carcere per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata e bancarotta fraudolenta, confermata in Cassazione, si è presentata ieri nel locale accompagnata dal suo avvocato, Liborio Cataliotti, e si è subito messa all’opera.

“Mi dispiace ma non posso parlare, sia gentile, non mi metta in difficoltà” ha detto al cronista la Marchi, abito bianco, capelli corti e rossi. “E’ un lavoro che le piace molto – spiega l’avvocato – Wanna fa un po’ di tutto: sta dietro il banco, gestisce la sala e prepara i dolci che, vi assicuro, le vengono benissimo. Ed è lei, inoltre, che sta alla cassa”.

Massacro Novi Ligure: Erika libera a dicembre, Omar in tv

Erika Di Nardo NOVI LIGURE -- Erika De Nardo, condannata a 16 anni di reclusione per aver ucciso ...

Tamponato il pullman del Torino: giocatori illesi, due morti

Il drammatico incidente TORINO -- Stava rallentando per dar tempo alla sbarra di alzarsi, quando da dietro è ...