iscrizionenewslettergif
Bergamo

Cartiere Pigna via da Confindustria: sindacati temono per i contratti

Di Redazione7 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'amministratore delegato delle Cartiere Pigna Giorgio Jannone

L'amministratore delegato delle Cartiere Pigna Giorgio Jannone

BERGAMO — “Apprendiamo dalla stampa la decisione delle Cartiere Pigna di lasciare Confindustria. Ferma restando la libertà di ogni imprenditore di essere o meno associato alla Confederazione degli industriali, questa scelta non può che destare qualche perplessità data l’appartenenza e il ruolo politico ricoperto dall’attuale amministratore delegato della società”, il parlamentare del Pdl Giorgio Jannone.

Comincia così il comunicato congiunto dei sindacati Cgil-Cisl e Uil che temono per la situazione dei contratti dei lavoratori. “Vale la pena di ricordare che, proprio in forza di un sistema di relazioni industriali consolidato, pur nelle naturali diversità di interessi, sindacati e imprenditori hanno saputo affrontare congiuntamente tematiche riguardanti il settore della carta e della cartotecnica tentando di indirizzare qualche azione di governo a sostegno delle aziende; così come pure i rinnovi contrattuali hanno sempre tentato di conciliare le aspettative dei lavoratori con le esigenze aziendali”.

“Per quanto ci riguarda sentiamo la necessità di affermare con la massima determinazione che non potremmo accettare alcun cambiamento circa gli assetti contrattuali in atto: ai lavoratori deve continuare ad essere applicato l’attuale contratto nazionale di lavoro, nonché le modifiche che seguiranno in forza dei prossimi rinnovi contrattuali sottoscritti tra le scriventi organizzazioni sindacali e le associazioni imprenditoriali del settore Assografici e Assocarta, aderenti a Confindustria”, concludono i sindacati.

Malvestiti replica alla Cdo: dove eravate quando si decideva?

La Camera di commercio di Bergamo BERGAMO -- Ma dove eravate quando si decideva? E' questo il senso della secca risposta ...

L’amianto uccise 16 operai: condannati tre dirigenti della ex Dalmine

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- Tre dirigenti dell'ex Dalmine di Sabbio sono stati condannati per omicidio colposo plurimo ...