iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Provincia

Arriva l’autunno: temperature in discesa, neve sulle montagne

Di Redazione7 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le cime delle Presolana imbiancate (immagine di repertorio)

Le cime delle Presolana imbiancate (immagine di repertorio)

BERGAMO — L’avevano prevista ed è arrivata. Su Bergamo e provincia è in transito un nucleo di aria fredda con instabilità diffusa e rinforzi di vento. Nella prima parte di oggi piogge diffuse. Nel fine settimana, presenza di un intenso flusso di correnti settentrionali con tempo ventoso e prevalentemente soleggiato, salvo deboli nevicate sulle Alpi. Temperature in generale diminuzione rispetto ai valori attuali.

PREVISIONE PER VENERDÌ 7 OTTOBRE 2011
Stato del cielo: nuvolosità variabile. Da molto nuvoloso nella notte a sereno o poco nuvoloso nelle ore centrali. Irregolari schiarite al mattino, a partire da ovest, e in serata transito di nubi ad alta quota.
Precipitazioni: moderate diffuse, a carattere di rovescio o temporale. Più intense in montagna. Sui settori occidentali, in esaurimento al mattino; sui settori orientali, in esaurimento nel primo pomeriggio con precipitazioni residue nel Mantovano. Sulle Alpi, possibili neve portate da nord sulle creste di confine per tutta la giornata. Neve oltre 1800 metri.
Temperature: minime in lieve aumento, massime in forte calo. In pianura minime tra 14 e 16 °C, massime tra 20 e 23 °C.
Zero termico: inizialmente attorno a 3100 metri, in graduale diminuzione nel corso della giornata. In serata, sulle Alpi attorno a 1800 metri altrove attorno a 2200 metri.
Venti: in pianura da moderati a forti settentrionali, in montagna forti settentrionali.
Altri fenomeni: nelle valli montane e sull’Alta Pianura, possibili effetti favonici.

PREVISIONE PER SABATO 8 OTTOBRE 2011
Stato del cielo: prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso, con addensamenti a ridosso delle creste alpine di confine e transito di nubi ad alta quota.
Precipitazioni: per lo più assenti, salvo neve portata da nord sulle creste di confine.
Temperature: minime in forte diminuzione, massime in moderata diminuzione. In pianura minime intorno a 10 °C, massime intorno a 21 °C.
Zero termico: attorno a 2000 metri, sulle Alpi attorno a 1800 metri.
Venti: in pianura da moderati a forti settentrionali, in montagna forti settentrionali.
Altri fenomeni: nelle valli montane e sull’Alta Pianura, possibili effetti favonici.

PREVISIONE PER DOMENICA 9 OTTOBRE 2011
Stato del cielo: prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso con addensamenti nuvolosi sulle creste di confine.
Precipitazioni: assenti, salvo deboli nevicate sulle Alpi.
Temperature: minime stazionarie, massime stazionarie o in lieve aumento.
Zero termico: inizialmente attorno a 2000 metri, in graduale risalita fino a circa 3000 metri in serata.
Venti: in pianura moderato occidentale, in montagna forte settentrionale.
Altri fenomeni:

TENDENZA PER LUNEDÌ 10 E MARTEDÌ 11 OTTOBRE 2011
Lunedì e martedì nuvolosità variabile con prevalenza di cielo sereno. Precipitazioni per lo più assenti, salvo deboli sulle Alpi. Temperature stazionarie o in lieve aumento. Venti da moderati a forti settentrionali.

Bimbi: oltre 400 incidenti l’anno per giocattoli pericolosi

Occhio ai giocattoli pericolosi BERGAMO -- Oltre 400 incidenti l'anno provocati da giocattoli pericolosi. Sono i dati resi noti ...

Stop a libri e quaderni: nelle scuole bergamasche arriva l’iPad

L'iPad BERGAMO -- Dopo la partenza falsa dello scorso anno in un liceo bergamasco, saranno ancora ...