iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

La pirateria in rete fa crollare il mercato discografico

Di Redazione6 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un operatore della Guardia di finanza

Un operatore della Guardia di finanza

BERGAMO — Dopo aver fatto i milioni a palate con prezzi dei cd alle stelle, è una discografia italiana in difficoltà quella che deve fare i conti con una perdita di fatturato del 73 per cento negli ultimi dieci anni e con il fenomeno della pirateria che continua a proliferare. E’ quanto emerge dai numeri resi noti in un seminario all’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo.

I problemi arrivano soprattutto dalla Rete, dove il 95 per cento dei file musicali scaricati continua ad essere illegale. Le previsioni del settore dicono che da qui al 2015 si perderanno 1 milione e 200 mila posti di lavoro in Europa.

Al seminario hanno partecipato il console statunitense a Milano Kyle R. Scott, Gianni Morandi, l’amministratore delegato della Federazione Mondiale dell’Industria Discografica Frances Moore, e numerosi esponenti del mondo delle istituzioni, della politica e delle autorita’ militari e giudiziarie.

Nel corso del convegno il presidente di Fimi, Enzo Mazza, ha presentato i dati relativi ai danni causati dalla pirateria evidenziando “come il calo del mercato italiano tra il 1999 e il 2009 non abbia significato solo danni alle imprese e conseguenti riduzioni di posti di lavoro ed investimenti in giovani talenti, ma anche piu’ di 200 milioni di evasione Iva”.

“La nascita di piattaforme illegali all’estero – ha rimarcato Mazza – ha dirottato milioni di euro di pubblicità su tali siti con ulteriori perdite per lo Stato”.

Le Cartiere Pigna abbandonano Confindustria

Giorgio Jannone e il collega deputato Gregorio Fontana BERGAMO -- E' bufera su Confindustria. Dopo il discorso di Emma Marcegaglia all'assemblea nazionale tenuta ...

Obesità: lunedì visite gratuite alla clinica Castelli

La clinica Castelli BERGAMO -- Visite gratuite in clinica Castelli lunedì prossimo in occasione dell'undicesima edizione de dell’Obesity ...