iscrizionenewslettergif
Spettacoli

Charlene Wittstock: la stampa è un nemico

Di Redazione5 ottobre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Charlene Wittstock

Charlene Wittstock

Bionda, bellissima e fragile. I media francesi hanno massacrato Charlene Wittstock, prima e dopo il matrimonio con il Principe Alberto di Monaco.

“Onestamente, non vorrei stare troppo defilata – ha ammesso Charlene al “Daily Telegraph”- ma la stampa non è stata davvero gentile con noi in passato e ora mi sento come se stessi parlando con il nemico”.

Per parlare con il “nemico”, la splendida e triste Charlene ha scelto la settimana della moda in corso a Parigi. In abito color bronzo, seduta a due posti di distanza da Anna Wintour di Vogue, ha presenziato alla sfilata P/E di Akris, dedicata al Gran Premio di Montecarlo. Con uno stile principesco, ma di carattere, personale, tutto suo. Brava Charlene.

Playboy diventa una serie tv

"The Playboy Club" sulla NBC Playboy sbarca in tv. E lo fa con una battuta memorabile: "Erano gli anni 60 ...

Bianca Balti attacca le “olgettine”

Bianca Balti su "A" Un attacco pesante al "sistema delle olgettine". E' la posizione, decisa e sicura, della top ...