iscrizionenewslettergif
Esteri

Giovane accusata di omicidio: sono un vampiro

Di Redazione29 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Donna vampiro

Donna vampiro

PARKER, Usa — E’ stata arrestata con l’accusa di aver istigato e partecipato all’omicidio di un amico di 16 anni avvenuto nella cittadina di Parker in Florida. Ma Stephanie Pistley, 18 anni, si è dichiarata innocente e ha rivelato alla corte: “Sono metà vampiro e metà lupo mannaro”.

Stephanie ha anche ammesso di bere regolarmente il sangue del suo fidanzato, un 25 enne accusato di complicità nel delitto. Giura però di non essersi attaccata alla giugulare della vittima.

“Da quando avevo 12 anni ho capito di essere vampiro – giura la ragazza -. Lo so con assoluta certezza con ogni fibra del mio corpo, con ogni cellula del mio organismo”, ha proseguito la ragazza che si è dichiarata innocente dell’uccisione dell’uomo che aveva accusato di averla stuprata.

Stephanie ha anche ammesso di bere regolarmente il sangue del suo fidanzato, il 25enne William Chase, accusato con lei del delitto di Jacob Hendershot.

Jacob fu trovato morto alla fine di luglio, il cadavere sepolto nel cemento e segni di un pestaggio brutale. Gli investigatori sospettano il coinvolgimento di una setta di vampiri. Ad oggi, cinque ragazzi sono in carcere, sospettati di avere partecipato all’omicidio: secondo la ricostruzione degli investigatori, il giovane Jacob sarebbe stato ucciso nella casa di uno degli accusati e forse oggetto di riti satanici.

Shanghai, scontro fra treni in metropolitana: 270 feriti (video)

L'incidente di Shanghai SHANGHAI, Cina -- E' di 270 feriti, di cui 20 in gravi condizioni, il drammatico ...

Squalo attacca nuotatore: salvato da due pensionati e una foca

I due uomini estraggono il poveretto dall'acqua CITTA' DEL CAPO, Sudafrica -- Uno squalo bianco di 4 metri di lunghezza ha attaccato ...