iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi compie 75 anni, ma il compleanno è amaro

Di Redazione29 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

MILANO — Compie oggi 75 anni il premier Silvio Berlusconi. Ma non sarà un compleanno sereno quello del primo ministro italiano, arrivato a tre quarti di secolo.

Il Cavaliere ha confidato ad alcuni parlamentari di sentirsi “amareggiato”, di non avere “nulla da festeggiare”. In cima ai pensieri del premier c’è sempre quello che definisce l’assalto delle Procure, capaci – è il suo ragionamento – anche di entrare in guerra tra loro pur di colpirlo e farlo cadere.

Il premier continua a definirsi un “perseguitato” e a difendere le sue cene, quelle in cui – ripete a dispetto della qualunque che emerge dalle intercettazioni – non c’è mai stato nulla di meno che elegante. Berlusconi intende spiegarlo agli italiani, al più presto, forse in un intervento televisivo, in cui intende dare la sua versione.

Per il momento si è limitato a raccontare al Tg5 qual è il desiderio che esprimerebbe spegnendo le candeline. “In un momento così difficile per l’Occidente, per l’Europa e per l’Italia – sono le sue parole – mi piacerebbe che si mettessero da parte i contrasti e gli scontri e si lavorasse tutti insieme per rilanciare l’economia e per portare l’Italia fuori da questa crisi”.

Sondaggi: la nuova Dc sarebbe già oltre il 30 per cento

Democrazia Cristiana MILANO -- Mentre in politica si parla ogni giorno di più del ritorno del Partito ...

La maggioranza regge: non passa la sfiducia al ministro Romano

Il ministro dell'Agricoltura Saverio Romano ROMA -- La maggioranza ha retto alla prova della sfiducia a Saverio Romano. La mozione ...