iscrizionenewslettergif
Bergamo

Agenti immobiliari: per uscire dalla crisi la via è il web

Di Redazione29 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ìmmobiliare a Bergamo

L'ìmmobiliare a Bergamo

BERGAMO — Gli scenari commerciali, professionali e progettuali cambiano molto velocemente in questo periodo, generando nuove opportunità di business legate all’innovazione tecnologica, che spesso porta con sé nuove metodologie operative. Per questo è nato un nuovo portale dal nome emblematico: condivisioneimmobiliare.it

C’è molto fermento nel settore del Real Estate. Sia tra i giovani professionisti immobiliari, che sognano il successo sentendosi “indigeni” delle nuove tecnologie, sia tra i leader di mercato, siano essi agenti, reti o associazioni di categoria, che sentono la necessità di aggiornarsi ed allinearsi ai nuovi standard per non perdere quella posizione e quella credibilità ottenuta in anni di duro lavoro.

Condivisioneimmobiliare.it è un “real estate innovation lab” che nasce con l’obiettivo di permettere ad agenti immobiliari, manager, reti, associazioni di categoria, fornitori di servizi, tecnici informatici e, perché no, anche agli utenti dei servizi immobiliari, di incontrarsi on line e off line per confrontarsi, proporre e condividere idee, progetti, valori, strategie, analisi, tecnologie, metodologie e nuovi strumenti a supporto della professione di agente immobiliare.

Ad accomunare tutti questi soggetti, dovrebbe infatti esserci la volontà di avviare processi finalizzati all’evoluzione di una professione che sta vivendo un duro periodo di crisi e di selezione, consci, però, che la causa di tutto non è identificabile semplicemente con la crisi economica ma che contiene in realtà motivazioni più profonde e complesse che probabilmente hanno portato a una vera e propria “crisi sistemica”.

La mission è proprio questa: fare innovazione, networking, mettere in contatto professionalità e necessità, fungere da hub per creare nuove opportunità. Come? Aprendo tavoli di lavoro dove discutere di necessità, di progettualità e di operatività. Aree informali dialogare liberamente con obiettivi costruttivi.

Nel primo semestre 2012 sarà avviato un programma di convention, durante le quali verranno presantate agli agenti immobiliari e ai professionisti del settore le migliori proposte emerse nei “Real Estate Innovation Lab”. Idee, strumenti, servizi, percorsi formativi, e quanto altro risponda al concetto di innovazione.

“Operatività, dunque, fiduciosi di trovare nell’ambiente il terreno fertile per la buona riuscita dal progetto. La realtà, infatti, ci racconta di un periodo di grande fermento: le start Up sono in crescita costante e ogni giorno assistiamo alla nascita di nuovi progetti e nuove idee. Qualcosa sta cominciando a muoversi, la mentalità sta cambiando” dicono i promotori del progetto Raffaele Racioppi e Giuliano Palombo.

CondivisioneImmobiliare.it vuole trasmettere valori come condivisione, partecipazione e confronto, e favorire la nascita e il consolidamento di un nuovo tipo di approccio al settore immobiliare.

Imprese bergamasche in crisi: gli esperti a confronto

La sede universitaria di via dei Caniana BERGAMO -- Quale sostegno finanziario per le imprese in crisi? A questa domanda risponderà il ...

Troppo rumore al parco giochi: residenti sul piede di guerra

Il parco della Trucca BERGAMO -- Una crociata contro i bambini. E' l'iniziativa di 17 famiglie residenti nella zona ...