iscrizionenewslettergif
Bassa

Cade con la bici nella piscina vuota: bimbo in fin di vita

Di Redazione28 settembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L'ambulanza

CIVIDATE AL PIANO — E’ caduto con la bicicletta in una piscina semivuota, battendo la testa sul marmo. E’ ricoverato in fin di vita agli Ospedali Riuniti di Bergamo un bimbo bielorusso di 8 anni ospite di una famiglia bergamasca.

L’incidente si è verificato intorno alle 19.40 di martedì sera a Cividate al Piano. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il bambino stava giocando nel giardino di casa di alcuni amici, quando è caduto nella vasca semivuota alta un paio di metri. Sul posto è intervenuto il 118 che l’ha trasportato in ospedale, dov’è ricoverato in condizioni gravissime.

Il piccolo è ospite di una famiglia di Cividate al Piano attraverso la fondazione “Aiutiamoli a vivere”, che dà aiuto ai bambini vittime del disastro di Chernobyl. A trovarlo, privo di sensi sul fondo della piscina, il figlio quattordicenne della famiglia che lo ospita, il quale lo ha soccorso, tirandolo fuori dalla vasca.

IL bambino è ricoverato in Rianimazione. Dal momento dell’incidente non ha più ripreso conoscenza.Le sue condizioni restano molto gravi.

Con una pistola a pallini spara per divertimento sui passanti

Treviglio TREVIGLIO -- Se credevate di averle viste tutte, vi mancava certamente questa: un uomo di ...

Attraversa i binari, travolta e uccisa dal treno

Tragico incidente a Treviglio TREVIGLIO -- Tragico vicenda nel pomeriggio sulla linea ferroviaria Milano-Brescia-Venezia all’altezza di Treviglio. Una donna ...